I modi di fare che rivelano che sei cresciuto in una famiglia italiana

famiglia italiana

Gli stereotipi riguardanti gli italiani sono numerosissimi e molto conosciuti. Gli stereotipi più comuni sono quelli riferiti a: spaghetti, mafia, accento, i gesti, il romanticismo, la moda, il caos. Tutte queste parole sono usate per descrivere gli italiani e sono spesso una vera e propria definizione di italianità.

In questo articolo cercheremo di darvi qualche informazione sull’anima italiana e chiarire alcuni equivoci comuni che riguardano gli italiani. Alcuni stereotipi sono veri, altri meno, ma sicuramente ti lasceranno sorpreso per quanto sono particolari.

Non si riesce a tenere giù le mani quando si parla

È un fatto che bisogna accettare: in Italia si parla con le mani e non si può farne a meno! Esiste un vasta gamma di gesti che nessuno potrebbe mai capire, a meno che non si sia cresciuti in una famiglia italiana.

Si parla sempre a voce alta

L’italiano è divertente, si gode la vita … e lo fa anche parlando ad alta voce! Se sei cresciuto con persone che parlano a voce alta, come si può chiedere di parlare con calma?

Quando si tratta di cibo, non si conosce il significato della parola “NO”

Si potrebbe mai dire di no quando la nonna ti offre una porzione in più di spaghetti? Rifiutare non è assolutamente corretto e non ha senso non volere un piatto di cibo in più.

La mafia è reale e pericolosa

Questo è uno stereotipo: La mafia è reale. Gli italiani non sono fieri della criminalità organizzata, ma purtroppo questa esiste, soprattutto nel sud e in Sicilia. Ovviamente, gli italiani mafiosi sono una minoranza e tutti si sentiranno offesi e insultati se si utilizza il termine, anche se spesso lo si utilizza solo come scherzo.

La famiglia italiana

La famiglia è la cosa più importante nella nostra vita, e i ruoli maschili e femminili sono basati su di essa. Gli uomini dovrebbero essere forti e protettivi, mentre le donne devono essere dolci e femminili. Tuttavia, ciò non significa che le donne debbano stare a casa prendersi cura della famiglia e dei bambini mentre gli uomini dovrebbero essere i capifamiglia. Un sacco di donne italiane hanno un lavoro e sono indipendenti, soprattutto grazie al progresso degli ultimi 50 anni.

Gli italiani sono mammoni

Gli italiani stanno a casa dei genitori fino a quando non hanno messo da parte abbastanza soldi per pagare per un appartamento. Una cosa molto comune per gli adulti è stare tra i 20 e 30 ancora a vivere con i genitori. Questo gli ha fatto guadagnare la fama di mammoni.

Le riunioni di famiglia

I legami che legano insieme le famiglie sono incredibilmente forti. Spesso le famiglie si riuniscono settimanalmente per un pasto o per rimanere in stretto contatto. E sì, la famiglia detta legge.

Gli italiani sono ossessionati dalla moda

Come il caffè, la moda è molto popolare in Italia. Basta guardare a tutti i famosi designer che provengono da Italia, tra cui Prada, Armani, Versace … l’elenco potrebbe continuare. Gli italiani si sentono l’obbligo di “fare la bella figura”, o apparire bene in tutti gli aspetti, e la moda è una grande componente di questa filosofia. Anche l’individualismo è apprezzato in Italia, e gli uomini non hanno paura di indossare abiti con colori vivaci. In realtà, non stupitevi se vedete uomini che indossano vestiti arancio, blu o pantaloni rosa.