Quanta acqua bisogna bere per dimagrire?

Quanta acqua bere per dimagrire

Sai quanta acqua bisogna bere per dimagrire? Come tutti sanno che l’acqua è molto depurativa e salutare, eppure ci sono persone che nonostante bevano litri di acqua non riescono a perdere neanche un grammo. A questo punto la domanda che sorge spontanea è: quanta acqua è necessaria per mantenere la linea?

Secondo l’Università di Virginia degli Stati Uniti, il segreto per dimagrire non consiste solo nella quantità di acqua ingerita, infatti è altrettanto importante il momento in cui si beve. Per eliminare il grasso si dovrebbero bere 2 bicchieri d’acqua giusto prima dei pasti.

Compiendo quest’azione si avrà un maggior senso di pienezza e si consumerà meno cibo (circa 90 calorie in meno).

Quanta acqua bere per dimagrire

Di seguito alcuni errori comuni che non aiutano a mantenere linea e benessere.

Saltare la colazione

Saltare la colazione influisce negativamente sul metabolismo e sulle prestazioni intellettuali. Diversi studi dimostrano che chi salta la colazione è più propenso a sviluppare il diabete ed avere il colesterolo alto.

Ossessionarsi con l’esercizio

L’eccessiva preoccupazione derivante da un esercizio troppo intenso pregiudica sia il nostro stato emotivo che fisico. Di fatto il movimento può liberarci dall’ansia e dallo stress aumentando endorfine e serotonina, però se diviene un’ossessione genera ulteriore stress e non è per nulla salutare.

Mangiare in continuazione

Per stimolare il metabolismo bisogna mangiare poco e spesso, però questo non significa che si debba mangiare in continuazione. E’ preferibile organizzare la routine alimentare in un massimo di cinque pasti(colazione, pranzo, cena e 2 merende).

Usare troppo sale

Il sale dovrebbe essere usato con parsimonia perché favorisce la ritenzione idrica.

Dieta a base di liquidi

Molti pensano che fare una dieta liquida per 2 giorni a settimana è un buon metodo per perdere peso. Gli esperti sottolineano che sebbene con questo regime alimentare sia facile perdere peso, molto probabilmente avrà un effetto boomerang vanificando tutti i vostri sforzi.

Bibite e alimenti light

Gli educoloranti ingannano i sensi e sono dannosi per la vostra salute.

Eliminare interi gruppi di alimenti

Eliminando interi gruppi di alimenti rischiate di pregiudicare la vostra salute. Mangiate in abbondanza frutta e verdura, senza però bandire dai vostri pasti cereali e proteine.

Pensare in termini di “dieta”

Il fattore più complicato di ogni dieta è la continuità, pensare in termini di privazione vi farà presto perdere entusiasmo e buoni propositi . Bisogna pensare alla salute ed introdurre i cambiamenti gradualmente. In altre parole si dovrebbe cercare di migliorare il proprio stile di vita un passo alla volta, così facendo l’organismo avrà tempo per abituarsi e vi regalerà ogni giorno un po’ più di benessere ed energia.

Facebook Comments