Viaggiare con animali domestici in Perù, che tipo di documentazione mi serve?

viaggiare animali domestici peru

Stai organizzando un viaggio in Perù e vuoi che il tuo animale domestico venga con te? Anche lui sarà il benvenuto se oltre ai tuoi documenti ti occuperai anche dei suoi. In questo modo potrete godere entrambi di una buona permanenza in terra peruviana.

Che tipo di documentazione serve?

Per viaggiare con un animale domestico è necessario che il veterinario di fiducia ti rilasci:

  • il certificato di salute dell’animale;
  • la cartella dei vaccini;
  • il certificato di esportazione dell’animale da parte del Ministero dell’Ambiente.

Spiega al veterinario che vuoi viaggiare con il tuo animale domestico in aereo affinché possa darti altre raccomandazioni utili.

Come viaggerà il mio animale in aereo?

Prima di tutto controllale condizioni della compagnia aerea con cui viaggerai. Tieni conto che generalmente:

  • l’animale può viaggiare in cabina se non supera i 6-8 kg nel contenitore apposito;
    per viaggiare con l’animale in cabina questo deve essere un cane, gatto, passero o roditore o altri animali che non facciano paura agli altri passeggeri;
    deve avere i vaccini;
  • ogni contenitore può contenere massimo 3 animali;
  • non può uscire dal contenitore durante il viaggio.

Nel caso in cui non rispetti questi standard dovrà viaggiare in stiva:

  • in un contenitore con l’etichetta verde di “animali vivi” e un’altra nera in cui si indichi la posizione in cui mettere la cassa;
  • i cani di razza pericolosa devo avere la museruola;
  • il contenitore dell’animale deve essere confortevole e comodo per lo stesso;
  • paga come equipaggio a seconda del peso e la misura del contenitore.

Quanto costa il biglietto del mio animale?

Il biglietto dell’animale lo pagherete come un bagaglio a mano, se va in cabina, o come bagaglio generale se va in stiva.

Questi sono più o meno i requisiti del governo peruviano e della maggior parte delle compagnia aeree per viaggiare con animali domestici, tuttavia è meglio consultare ciascuna compagnia aerea prima di volare con l’animale.