8 cose che NON devi fare se vai a Cusco in Perù

cose fare cusco

La città di Cusco, la capitale dell’Impero Inca in Perù, è la meta preferita per molte persone, ma purtroppo non tutti colgono l’essenza. Prendete nota di questi otto consigli per vistare Cusco Perù:

1. Non si può andare a letto presto

È capitale della vita notturna e offre una ampissima scelta

2. Non perdere mai le forze

Il Perù ha più di tremila feste religiose e Cusco è la patria di molti di loro. Per la maggior parte dell’anno vi sono delle feste, ma i più popolari sono quelli del Corpus Domini (a giugno) e della Vergine del Carmen di Paucartambo (a luglio). Troverete celebrazioni, cibo e birra. La musica non manca mai, perché le orchestre (i cosiddetti “caperos ‘) suonano per tutto il tempo.

3. Non evitare il cibo locale

In primo luogo, le Tamale di mai, vendute da 80 anni dalla famiglia della signora Giuseppina Ramirez su Portal de Panes dalla Plaza de Armas. O il pane con i germogli che si possono acquistare presso il Mercado de San Pedro. Alla picanterías troverete la cavia al forno, costolette fritte, i funghi Qapchi e, naturalmente, i frutillati e la chicha.

4. Non rinunciate a nuovi sapori

A Cusco Perù potrete trovare cibo proveniente da tutto il mondo. Corea del Sud, Turchia, Italia (le pizze cotte a legna) e altro ancora. Vedrete anche ristoranti gastronomici moderni, come Kion un ristorante cinese aperto di recente.

5. Non stare da solo in città

Che il vostro viaggio non sia solo un week-end o per qualche giorno. Fatte percorsi lunghi e preferibilmente trekking. Non solo si può imparare dalla storia, ma anche in modo profondo dalla natura.

6. Non trasportare troppi bagagli

Vi basta poca roba per non appesantirvi troppo nel corso del viaggio, portatevi sia una felpa che una maglietta a maniche corte, il tempo è molto incostante.

7. Non tornare senza qualche oggetto di Cusco Perù

Devi tornare a casa con qualche oggetto che mostra la cultura locale. Tessuti o indumenti del perù e soprattutto di Pisac sono molto appariscenti.

8. Non soggiornate sempre negli alberghi

Gli Ostelli di Cusco non sono solo posti per dormire. Vai a Pariwana, Loki, Samay Wasi. Hanno sempre molte attività e si possono incontrare persone provenienti da diverse parti del mondo.